Passeggiare per rinvigorire la mente
5 (1)

I benefici che reca una passeggiata, immersi nella natura, sono ormai ampiamente conosciuti e dimostrati.

Essa, infatti, ha effetti direttamente sulla salute fisica e mentale.

Quando si parla di salute mentale non si intende solo i benefici che apporta nel contrastare disturbi quali ansia e depressione (già di per se un OTTIMO motivo per praticarla) ma anche lo “stato di salute” generale del cervello.
Questo avviene purchè la passeggiata non diventi una cosa estremamente passiva.

La prossima volta che vi troverete a passeggiare in un bosco, o in qualunque altro contesto naturale, provate a far lavorare, insieme alla gambe, anche la mente e i sensi. Cercate di fare caso agli odori, ai colori, alla vegetazione, a scorci panoramici un po’ più nascosti, alla conformazione del terreno e a tutte quelle cose che magari, immersi nei proprio pensieri, solitamente non avreste notato.

Vedrete tutto con occhi diversi.

Segnalate la posizione di ogni elemento naturale che reputate interessante. Contribuirà ad aiutare altri utenti meno attenti e ad arricchire la mappa ambientale del vostro territorio.

#natura #pianeta #pianetaterra #ambiente #ecosistema #ecosostenibile #ecosostenibilità #earth #ecologia #ideegreen #savetheplanet #savetheworld #sostenibilità #green #stilidivitasostenibili #cambiamentoclimatico #salviamoilpianeta #mentecuriosa #impattozero #impattoambientale #hiking #amolanatura #luoghidavisitare #pianteefiori #mappamondo #geolocalizzazione #madrenatura #trekking

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]